Di Internet e Web, Facebook

#socialquesito #2 – Amici o conoscenti?

31/05/2013
Socialquesito #2

 

Questo #socialquesito arriva direttamente da Twitter.

Cami B (@CBuscarini) twitta:

“@StudioIkebana #socialquesito che comporta in fb la scelta amico amicizia stretta conoscente e simili? nn so se mi sn spiegata bene”

Quelle di cui parli, Cami B, sono delle liste che servono per suddividere gli amici in “categorie” diverse. In base al tipo di lista puoi vedere più o meno aggiornamenti nella tua Home o sezione Notizie. Un altro vantaggio delle liste è che grazie a loro puoi decidere chi potrà leggere quello che pubblichi tu.

Qualche esempio pratico…

  • Amici più stretti: sono i tuoi migliori amici, quelli che magari conosci bene anche offline e di cui non vuoi perdere gli aggiornamenti di status. Aggiungendoli a questa lista visualizzerai molti dei loro contenuti pubblicati nella sezione Notizie, in più riceverai una notifica ogni volta che postano qualcosa. Se le notifiche ti annoiano puoi sempre disattivarle.

 

  •  Conoscenti: come nella vita fuori dal Web, sono le persone che frequenti raramente. Allo stesso modo, nella tua sezione Notizie vedrai raramente i loro aggiornamenti. Se ti va, puoi anche nascondere ai Conoscenti i tuoi contenuti, basterà selezionare Amici tranne Conoscenti nello strumento di selezione del pubblico.

 

  • Con restrizioni: hai presente quelle persone che non avresti voglia di avere tra i contatti, ma di cui non puoi proprio rifiutare la richiesta d’amicizia? Ecco, questa è la lista per le persone aggiunte agli amici, ma che in pratica cerchi di evitare. A loro non vuoi mostrare quello che pubblichi (nella guida di Facebook si fa l’esempio del datore di lavoro). Le persone nella tua lista con restrizioni potranno vedere solo i contenuti pubblici o i post in cui vengono taggate.

 

È interessante sapere che le persone aggiunte a queste liste non riceveranno nessuna notifica al riguardo.

Ah, un’ultima cosa: puoi creare delle liste personalizzate per organizzare gli amici. Puoi scegliere chi farà parte di queste liste ed eventualmente cosa potranno vedere in base alle tue impostazioni di privacy. Anche in questo caso, gli amici aggiunti alle liste personalizzate non riceveranno notifiche.

Spero di esserti stata utile e se servono dei chiarimenti non esitare a farmelo sapere con un commento qui sotto, con un tweet o con un messaggio privato 😉

Ricordo che per dubbi e curiosità sui social network c’è #socialquesito.

 

2 Commenti

  • Rispondi Pikadilly 04/06/2013 at 10:36

    Le liste sono molto utili anche quando vuoi pubblicare le foto di un bambino: scegli solo le persone fidate che possono visualizzare le foto, così sei tranquillo che nessun estraneo ne farà un cattivo uso. 🙂

    Un post utilissimo. 🙂

    • Rispondi admin 04/06/2013 at 10:38

      Sì, assolutamente 🙂 Volendo puoi creare anche un profilo-curriculum nascondendo o meno determinate info 😉

    Lascia un Commento